INDONESIA

Il progetto di commercio equo in Indonesia ha avuto inizio nel 2003, come risposta ad una grave crisi economica che colpì principalmente l’isola di Bali, lasciando circa 1.500.000 persone senza lavoro. L’intervento ebbe inizio con le persone più svantaggiate famiglie numerose e ragazzi rimasti disabili in seguito alla poliomielite cercando di valorizzare le capacità manuali degli artigiani locali. La collaborazione prosegue ed oggi sono attive 2 case laboratorio e 3 negozi per la vendita diretta nel paese.

LA TECNICA ABORIGENA DEL GRUPPO BABATURAN

“Babaturan” in giavanese vuol dire “amici” ed è così che si sono voluti chiamare i ragazzi del gruppo formato da 6 famiglie dell’Isola di Giava, che si occupa di produrre strumenti musicali, quadri, terracotta dipinti a mano con la tecnica aborigena, che consiste nel decorare gli oggetti con tanti puntini colorati.
Nel 2015 tre gruppi di artigiani sono riusciti ad aprire negozi-laboratorio per proprio conto in una zona abbastanza turistica. Mentre gli altri ha preferito continuare a lavorare in casa. Per noi realizzano anche i quadri e i magneti in legno dipinto.

LA TECNICA ABORIGENA DEL GRUPPO BABATURAN

“Babaturan” in giavanese vuol dire “amici” ed è così che si sono voluti chiamare i ragazzi del gruppo formato da 6 famiglie dell’Isola di Giava, che si occupa di produrre strumenti musicali, quadri, terracotta dipinti a mano con la tecnica aborigena, che consiste nel decorare gli oggetti con tanti puntini colorati.
Nel 2015 tre gruppi di artigiani sono riusciti ad aprire negozi-laboratorio per proprio conto in una zona abbastanza turistica. Mentre gli altri ha preferito continuare a lavorare in casa. Per noi realizzano anche i quadri e i magneti in legno dipinto.

LA BIGIOTTERIA E I VENTAGLI DEL TIRTANA GROUP

I gruppo Tirtana, formato da 2 famiglie di ragazzi disabili che vivono a Bangli, produce una collezione di bigiotteria realizzata solo con materiali naturali come il legno, il cocco, la madreperla, la ceramica, il vetro e l’argento. Producono per noi anche ventagli e oggettistica varia in legno di cocco e di albesia.

LA BIGIOTTERIA E I VENTAGLI DEL TIRTANA GROUP

I gruppo Tirtana, formato da 2 famiglie di ragazzi disabili che vivono a Bangli, produce una collezione di bigiotteria realizzata solo con materiali naturali come il legno, il cocco, la madreperla, la ceramica, il vetro e l’argento. Producono per noi anche ventagli e oggettistica varia in legno di cocco e di albesia.

LA LAVORAZIONE DEL LEGNO DI ALBESIA E I PAREI DEL GRUPPO SUBAMI

Subami è un gruppo familiare composto da 2 ragazzi e 2 donne, più diversi lavoratori in rete. Producono e pitturano piccoli oggetti realizzati in legno di albesia: gatti, matite, portaritratti, album, croci, portafoto e alcuni modelli di angeli. Per noi producono anche parei e casacche in tessuto batik.

LA LAVORAZIONE DEL LEGNO DI ALBESIA E I PAREI DEL GRUPPO SUBAMI

Subami è un gruppo familiare composto da 2 ragazzi e 2 donne, più diversi lavoratori in rete. Producono e pitturano piccoli oggetti realizzati in legno di albesia: gatti, matite, portaritratti, album, croci, portafoto e alcuni modelli di angeli. Per noi producono anche parei e casacche in tessuto batik.

L’ARTIGIANATO DEL GRUPPO ANANTA

Il gruppo Ananta è formato da 3 donne che producono strumenti musicali, campane a vento e portaritratti ricoperti in sabbia e decorati con la tecnica aborigena.
Lavorano secondo i principi del Commercio Equo e Solidale dal 2010. Con il loro lavoro possono aiutare le loro famiglie ad avere una vita più dignitosa.

L’ARTIGIANATO DEL GRUPPO ANANTA

Il gruppo Ananta è formato da 3 donne che producono strumenti musicali, campane a vento e portaritratti ricoperti in sabbia e decorati con la tecnica aborigena.
Lavorano secondo i principi del Commercio Equo e Solidale dal 2010. Con il loro lavoro possono aiutare le loro famiglie ad avere una vita più dignitosa.

LE TERRACOTTE DEL GRUPPO SARIFIN

Questo è un gruppo familiare che lavora dal 2015 secondo i principi del Commercio Equo e Solidale e produce artigianalmente tazze e vasi in terracotta in stile tradizionale di Lombok, con, in alcuni casi, rifiniture in rattan.
Il gruppo è formato da una famiglia di 6 persone di cui 4 a Lombok che curano la produzione, e il più giovane della famiglia, che ha potuto studiare, si occupa della parte commerciale e delle consegne a Bali.

LE TERRACOTTE DEL GRUPPO SARIFIN

Questo è un gruppo familiare che lavora dal 2015 secondo i principi del Commercio Equo e Solidale e produce artigianalmente tazze e vasi in terracotta in stile tradizionale di Lombok, con, in alcuni casi, rifiniture in rattan.
Il gruppo è formato da una famiglia di 6 persone di cui 4 a Lombok che curano la produzione, e il più giovane della famiglia, che ha potuto studiare, si occupa della parte commerciale e delle consegne a Bali.

I MOSAICI DEL GRUPPO NADYA

Il gruppo Nadya è formato da 3 donne, due sorelle e una cugina, che in un piccolo laboratorio nella zona Ubud producono articoli di legno decorati a mosaico, principalmente piatti, croci, specchi e portaritratti.
Originariamente facevano parte di un gruppo che realizzava piccoli mobili in legno di albesia che è stato chiuso. Le ragazze si sono quindi messe insieme e hanno aperto un piccolo laboratorio per vendere e produrre i mosaici. Con gli ordini continuativi e col passare del tempo hanno raggiunto un livello economico che garantisce loro una vita dignitosa e di fare studiare i figli.

I MOSAICI DEL GRUPPO NADYA

Il gruppo Nadya è formato da 3 donne, due sorelle e una cugina, che in un piccolo laboratorio nella zona Ubud producono articoli di legno decorati a mosaico, principalmente piatti, croci, specchi e portaritratti.
Originariamente facevano parte di un gruppo che realizzava piccoli mobili in legno di albesia che è stato chiuso. Le ragazze si sono quindi messe insieme e hanno aperto un piccolo laboratorio per vendere e produrre i mosaici. Con gli ordini continuativi e col passare del tempo hanno raggiunto un livello economico che garantisce loro una vita dignitosa e di fare studiare i figli.

LE CESTE DEL GRUPPO PAK TUA

Pak Tua è un gruppo familiare composto da mamma, figlia e marito con un piccolo laboratorio nella zona Gianyar che produce ceste e scatole in bambù e piccole scatoline in alluminio a sbalzo. Hanno un piccolo negozio-laboratorio dove espongono i loro prodotti. Principalmente vendono ceste per le cerimonie Induiste e tramite il lavoro hanno raggiunto un giusto equilibrio e garantendosi così un reddito continuativo.

LE CESTE DEL GRUPPO PAK TUA

Pak Tua è un gruppo familiare composto da mamma, figlia e marito con un piccolo laboratorio nella zona Gianyar che produce ceste e scatole in bambù e piccole scatoline in alluminio a sbalzo. Hanno un piccolo negozio-laboratorio dove espongono i loro prodotti. Principalmente vendono ceste per le cerimonie Induiste e tramite il lavoro hanno raggiunto un giusto equilibrio e garantendosi così un reddito continuativo.

SCOPRI I PRODOTTI DELL'INDONESIA